fbpx

LABORATORI DI COMUNITA’ IN TEMPORARY COHOUSING

NELL’ASHRAM DI CASA SANGAM
NELLA TENUTA DI FASSIA | GUBBIO | UMBRIA

dal 13 al 28 gennaio 2022

Primo Gruppo: dal 13 al 28 Gennaio 2022

PARTECIPA alla FORMAZIONE SPECIFICA,
sull’ARTE e gli STRUMENTI della VITA COMUNITARIA
con il formatore Andrea Safir Stagliano, esperto in dinamiche comunitarie.

PRIMA DI CANDIDARTI, GUARDA I VIDEO E LEGGI BENE TUTTA LA PAGINA,
DECIDI IN QUALE GRUPPO PARTECIPARE E RICORDA CHE LA CANDIDATURA NON E’ VINCOLANTE.

POI INSERISCI I TUOI DATI NEL FORM IN FONDO ALLA PAGINA: TI RISPONDEREMO ALLE ULTERIORI DOMANDE VIA MAIL E A VOCE.

Cos'è il Laboratorio di Comunità in Temporary CoHousing di Casa Sangam ?

E’ un progetto formativo di “comunità visionaria”

ideata dai fondatori della compagnia di Viaggi Mistici Chakruna Way of Living Lorenzo Olivieri e Jacopo Tabanelli insieme agli Esploratori e al gruppo del Giro degli Ecovillaggi d’Italia e dei laboratori di comunità.

Un gruppo di minimo 6 massimo 15 persone, che, dopo essersi candidate ed essere state selezionate dai fondatori, in linea con i valori del manifesto*, decidono intenzionalmente di formarsi e vivere insieme per un periodo, nella struttura di Casa Sangam, indirizzando la formazione verso lo scopo del laboratorio.

I membri possono decidere di rimanere per un minimo 15 giorni rinnovabili fino a 3 mesi.

Ciascuno avrà a disposizione camera doppia o singola su richiesta con una quota differente all’interno dell’Ashram di Casa Sangam. Nel caso di coppie di fidanzati o sposati o con figli, potranno usufruire degli spazi nelle strutture limitrofe della tenuta.

La cucina verrà gestita un pasto dalla comunità e uno dalla chef. Il costo del servizio cucina, pulizie spazi comuni, insieme al riscaldamento, gas ed elettricità degli spazi personali e comuni sarà diviso tra tutti i partecipanti a fine mese. L’attività formativa, ricreativa e spirituale del laboratorio, viene organizzata da Lorenzo e Jacopo insieme ad Andrea Safir Stagliano (Rete Italiana Villaggi Ecologici).

IN QUESTO VIDEO SCOPRI COM’È NATO IL LABORATORIO DI COMUNITA’ IN TEMPORARY COHOUSING

LABORATORI DI COMUNITÀ

  QUAL È LA VISIONE E LO SCOPO?

La visione è quella di attraversare insieme questi anni di transizione, da uno stile di vita individualista ad uno stile più comunitario, grazie alla formazione all’interno dei laboratori realizzare lo scopo di dare vita insieme ad una Nuova Umanità, seguendo i principi del Manifesto dei laboratori di comunità.

 

  QUAL È LA MISSIONE? 

La missione è quello di dare vita, tramite la formazione in cerchio, a nuovi potenziali modelli di vita comunitaria, più in linea con il momento storico che stiamo vivendo, dando vita così ad un nuovo umanesimo.

 

  PER CHI È?

Per tutte quelle persone, singoli, coppie o famiglie che sono già indipendenti nella vita, e vogliono vivere insieme, mantenendo comunque alcuni spazi privati e mettere a disposizione la propria conoscenza in un esperimento pionieristico di ricerca e pratica comunitaria. Imprenditori, liberi professionisti, smart-worker, viaggiatori, professionisti del benessere, i quali realizzano valore nel mondo grazie alle loro imprese, frutto delle ispirazioni più profonde, che mettono a disposizione per migliorare l’essere umano.

 

  PER CHI NON È?

Per chi si conforma alla massa e ai preconcetti culturali. Per chi pensa che la spiritualità non sia una parte importante della tua vita. Per chi cerca una semplice vacanza e anche per chi sta cercando una classica vita in ecovillaggio e non intende fare formazione settimanale.

 

  DA COSA È COMPOSTO IL LABORATORIO DI COMUNITÀ?

E’ composto da attività formative sul tema comunità, realizzate da Andrea Safir Stagliano su tematiche relative alle decisioni comunitarie, attraverso la sociocrazia, comunicazione empatica e non violenta e attività formative di crescita interiore insieme a Lorenzo Olivieri e Jacopo Tabanelli. Durante il Laboratorio ci sarà spazio per poter portare avanti i propri progetti e lavori all’interno dello spazio di Smart Working.

TEMI DELLA FORMAZIONE

 

Tematiche della Formazione con: Andrea Safir Stagliano (2 giornate iniziali)

Come Decidere in gruppo (assenso, fiducia, delega)
Come creare Accordi di base per un gruppo (partendo da indagine su bisogni, aspettative, caratteristiche del luogo…),
Come comunicare in maniera autentica (comunicazione carismatica, comunicazione empatica, cerchio della parola),
Come Nominare una persona per dei ruoli di responsabilità (nomina a ruolo sociocratica),
Come percepire e trasformare le nostre emozioni.
Quali sono Le comunità in Italia (tratti salienti e presentazione),

 

Tematiche della Formazione con: Jacopo Tabanelli

Creatività e Mappe Mentali (1 volta a settimana)
Forest Therapy Meditazione nella Foresta (1 volta a settimana)
Tecniche Energetiche e Ipnotiche (2 volte a settimana)

 

Tematiche della Formazione con: Lorenzo Olivieri

Yoga dei 7 Riti Tibetani (3 volta a settimana)
Come Connettersi e scoprire lo spirito degli Alberi con la Forest Therapy (1 volta a settimana)
Come Connettersi e Scoprire la conoscenza Kabbalistica dell’Albero della Vita (1 volte a settimana)

POSSIBILITA’ DI LAVORARE IN SMARTWORKING

Comprendiamo bene che durante questi 15 giorni, oltre alla formazione e alla vita comunitaria, ciascuno dei partecipanti avrà la necessità di portare avanti i propri progetti e lavori personali. Per questo motivo, abbiamo adibito una sala speciale allo Smart Working, dove è possibile condividere uno spazio meraviglioso, con una vista nella natura Umbra. In caso ci sarà la necessità di fare chiamate online su skype o zoom in privato, sarà possibile farlo all’interno di un altro ufficio dedicato alle telefonate private.

DA COSA E’ COMPOSTO IL COHOUSING?

Il COHOUSING è composto da due tipologie di attività:
1) pratiche fondamentali, legate a mansioni della vita comunitaria ( pulizie spazi privati, ripristino e ordine degli spazi comuni)
2) attività creative, che comprendono momenti dedicati alla condivisione di conoscenze, progetti, idee per la crescita e l’evoluzione della comunità, delle persone e che servono lo scopo del cohousing.
Sono considerati importanti anche i momenti di privacy, raccoglimento personale e attività individuali.
Il Programma viene organizzato settimanalmente il lunedì pomeriggio..

Quali sono i passi successivi al COHOUSING?

I passi successivi saranno quelli di creare un modello funzionante in casa Sangam e in case limitrofe, e valutare di mantenere un cohousing invernale a Casa Sangam, e replicando il modello in altri ecovillaggi italiani ed esteri.

Informazioni e Regole dell’Ashram di Casa Sangam

 

Casa Sangam e’ una casa colonica in pietra restaurata con materiali naturali, secondo i principi della sostenibilità con pannelli solari e fotovoltaici. Si trova al centro delle Aziende agricole Biologiche Kebio e Montemaggiore all’interno delle quali, su una superfice di 500 ettari, si possono fare bellissime passeggiate tra boschi di querce e campi biologici. Intorno a casa sangam si possono osservare caprioli, fagiani, lepri, anatre, aironi, upupe, uccelli di passo, luoghi ricchi di fauna e flora pregiate con tre laghi.

E’ stata la sede della comunità spirituale indiana Brahma Kumaris World Spiritual University e di altri gruppi e persone che si dedicano ai valori e all’approfondimento delle dinamiche che apportano un beneficio all’essere umano, spesso orientati allo sviluppo personale e alla crescita spirituale.

I pasti cucinati sono vegetariani, all’interno è necessario mantenere un alimentazione priva di alcolici e non è possibile fumare all’interno e nelle zone limitrofe. Le camerate delle donne e uomini sono separate ed è importante mantenere un comportamento rispettoso per la visione spirituale che questa casa rappresenta (durante la selezione a voce vi approfondiremo tutto).

 

L’Importanza di Questa Comunità:

Paramhansa Yogananda disse: le comunità si spargeranno come un “incendio positivo” e il suo discepolo Swami Kriyananda confermò: “le comunità sono la soluzione dei mali di questa società.”
Noi “nasciamo” come Viaggiatori Mistici, non ci riconosciamo solo in una comunità stanziale, amiamo viaggiare sia nel mondo sia dentro di noi, per questo motivo è nato il Laboratorio e anche LIFEVENTURE. Ci apriamo a tutti quegli individui che sono in transizione verso nuovi stili di vita e grazie a questo Laboratorio costruiamo il Nuovo Mondo in cui tutti noi vogliamo vivere, con l’intento di lasciare andare tutte quelle cose che non ci piacciono del vecchio mondo.

 

Come accedere al Laboratorio di Comunità

in Temporary CoHousing?


Per accedere al Temporary CoHousing bisogna candidarsi, nei momenti in cui i facilitatori di CHAKRUNA aprono le candidature; viene svolto quindi un colloquio conoscitivo per comprendere l’intento e scoprire le potenzialità che la persona vuole mettere a disposizione del gruppo.

Si deciderà insieme, in base alle disponibilità del cohousing, l’ingresso eventuale del candidato.

Qual è il Contributo per partecipare
a 15 giorni di vita e formazione al Laboratorio di Comunità?

Il contributo di 590 € comprende:

• la Totale Formazione dei 3 Formatori/Facilitatori,
• l’alloggio in camera doppia per 15 giorni nell’Ashram di Casa Sangam,
• il riscaldamento,
• le utenze,
• l’utilizzo dello spazio di Smart-Working

N.B. Si potrà scegliere la camera singola con una maggiorazione

NON comprende il cibo e l’eventuale spesa per la chef e le pulizie.

Per il periodo fuori dai due gruppi formativi, la quota cambia ed è solo per il vitto e alloggio.
Se ti interessa restare più di 15 giorni, è possibile ma la quota degli altri giorni non comprende la formazione.
Puoi chiederlo al momento della chiamata dopo la candidatura, ti spiegheremo come fare
e ti diremo anche tutte le info sul contributo fuori dai 15 giorni formativi.

CANDIDATI SUBITO!
Compila questo modulo di contatto:

 

We respect your email privacy

Domande & Risposte

Cosa significa in pratica partecipare al Laboratorio di Comunità in Temporary CoHousing a Casa Sangam?

Significa diventare parte di un gruppo di pionieri che si formano con lo scopo più ampio citato sopra; significa mettersi in gioco e condividere insieme alcuni momenti e regole del vivere comune presenti nel CoHousing di Casa Sangam.

Come si gestiscono le dinamiche di gruppo?

Attraverso la formazione di Andrea Safir Stagliano, si condividono le esperienze, le emozioni e si sciolgono eventuali nodi che possono presentarsi durante la vita di tutti i giorni. I facilitatori hanno il ruolo di far fluire il gruppo verso decisioni comuni e in casi particolari possono prendersi la responsabilità finale di prendere decisioni per il bene comune.

E’ possibile organizzare Corsi e attività esterne? E come si gestiscono?

I partecipanti possono organizzare corsi e attività tenuti da esterni, proponendoli e condividendo le spese per la loro realizzazione. I formatori facilitatori, che hanno la responsabilità di coadiuvare e co-organizzare i Corsi sono esonerati dall’eventuale spesa, tranne nei casi in cui volontariamente decidano di contribuire.

Quali sono le Responsabilità e i benefici dei Formatori / Facilitatori presenti?

Il Facilitatore ha la responsabilità di coordinare le attività e presiedere al fatto che i punti qui sopra siano perpetrati, nel rispetto del Manifesto dei Laboratorio di Comunità. Il Facilitatore può, in base agli accordi con il luogo, essere esonerato dal pagamento dell’alloggio e ricevere anche un contributo per le attività di coordinamento svolte.

Cosa si può aspettare una persona che partecipa al Laboratorio di Comunità del Temporary CoHousing?

Un periodo di formazione e trasformazione della propria vita, in cui condivide spazi e attività, e co-organizza attività formative e pratiche fondamentali creative per la realizzazione dello scopo del laboratorio. Il partecipante non viene guidato da una figura esterna, tranne nei casi di formazione per alcune attività essenziali alla vita comunitaria, e prende iniziativa personale nel proporre le sue conoscenze, i suoi talenti e il suo tempo, ricevendo lo stesso dagli altri.

Cosa comprende il contributo di 590 euro per partecipare?

Il contributo di 590 euro comprende:
la Totale Formazione dei 3 Formatori/Facilitatori,
l’alloggio in doppia per 15 giorni nell’Ashram di Casa Sangam,
il riscaldamento,
le utenze.
l’utilizzo dello spazio di Smart-Working
NON comprende il cibo e l’eventuale spesa per la chef e le pulizie

 

 

EnglishItalianPortugueseSpanish